Skip links

Come Registrare La Frequenza Cardiaca E Le Attività Sportive Su Xiaomi Mi Band

Inoltre, troviamo anche una porta USB che permette di collegare il cavo e ricaricare il dispositivo. Il dispositivo è stato annunciato in Malesia come un prodotto innovativo ed economico. Ma, nonostante il nome, si tratterebbe in realtà del rebranding del Redmi Smart Band. I due dispositivi avranno quindi caratteristiche pressoché uguali, ma verranno venduti in mercati differenti, ad un costo molto competitivo.

In questa guida vi mostreremo i passi in avanti compiuti dalla Xiaomi Mi Band analizzando tutte le caratteristiche incluse nella sesta versione del prodotto, Mi Band 6, rilasciato a giugno 2021 e per molti la smartband con il miglior rapporto qualità/prezzo. Gran https://bunkerseguridad.com.mx/2022/02/impostare-video-come-sfondo-animato-su-android/ parte delle funzioni dell’app Xiaomi dedicate al tracciamento delle attività è accessibile dallo smartphone, piuttosto che dalla smart band. Una volta attivate le funzioni ‘Camminata’ , ‘Corsa’ o ‘Pedalata’ l’app inizia a monitorare il vostro allenamento sfruttando il GPS dello smartphone e bloccando il rilevamento dei dati quando vi fermate. La misurazione del battito cardiaco si è rivelata piuttosto precisa, restituendo valori molto vicini a quelli del ben più costoso Polar Ignite 2. Anche le zone di frequenza cardiaca indicate dai due smartwatch erano praticamente sovrapponibili.

Il display è però più grande, con una diagonale di 1,56 pollici, una buona risoluzione e tecnologia OLED, che consente di avere una buona visibilità e soprattutto un discreto risparmio energetico. Purtroppo, manca il sensore di luminosità ambientale, cosa che potrebbe costringerci a regolare la luminosità https://xiaomilatestnews.com/notizie/come-controllare-separatamente-il-volume-delle-applicazioni-sul-tuo-xiaomi/ in modo manuale in alcune occasioni. Ha un impatto minore sulla batteria dello smartphone e tiene il segnale in un range di spazio di una metri. L’introduzione di un altoparlante e microfono renderebbe questo miband al livello degli smartwatch, se non proprio un smartwatch a tutti gli effetti.

Se desideri visualizzare le istruzioni tipo sul recesso e il modulo, accedi alla sezione dedicata. EPRICE ti garantisce la conformità e il corretto funzionamento di tutti i prodotti che trovi in vendita sul nostro sito. In caso di acquisto contestuale di più beni, l’importo della commissione applicata sarà quello corrispondente allo scaglione commissionale nel quale ricade la somma degli acquistati effettuati. Solitamente la Garanzia Italia rispetto alla Garanzia Europa può prevedere delle coperture maggiori, ma esse dipendono unicamente dal produttore, essendo una garanzia commerciale. La Garanzia commerciale può essere diversa da produttore a produttore, ed in alcuni casi, diversa anche tra prodotti differenti dello stesso produttore. Se hai già la Mi Band 2 e la utilizzi a diario, magari può per curiosità puoi considerare di aggiornarti a questo nuovo modello.

Collegandolo al telefono si possono attivare le varie funzioni, tra le quali il monitoraggio del sonno, sveglia, monitoraggio cardiaco ecc.. Avendo un telefono Xiaomi ho deciso, per l’ottimo prezzo proposto, di provarlo e con stupore ho constatato che funziona. Rispecchia in toto le funzioni descritte e trovo molto comodo le notifiche del telefono a “portata di polso”, in modo simpatico anche attraverso le icone delle app. Tiene in modo perfetto “la conta” di tutte le attività fisiche che faccio. È elegante e carino, facile da utilizzare e la batteria ha un’ottima durata.

  • Mi piace poiché rispetto a molti altri è poco ingombrante non ti accorgi nemmeno di averlo e infatti mi è capitato spesso di farci la doccia senza arrecare nessun danno.
  • Una delle caratteristiche principali del nuovo smartwatch Mi Band 4 è quella di poterne personalizzare l’aspetto delle watchface e cambiare ogni volta che lo desideri il cinturino.
  • Il punteggio raggiunto anche in questo caso è positivo, poiché permette un facile utilizzo con quasi tutti i sistemi operativi.
  • Innanzitutto il design minimale e compatto lo rende molto fine e comodo da indossare, oltre ad essere molto leggero e con molteplici cinturini che si possono comodamente intercambiare fra loro.
  • L’unico fattore mancante rimane la NFC che al momento è disponibile solo nella versione cinese.

Per faralo esistono supporti telescopici che ti facilitano il compito ma poter cliccare per scattare anche da lontanissimo sarebbe ancora meglio. L’applicazione Tools & Mi Band non si integra con Runtastic e Strava, rendendola meno apprezzata dagli sportivi ed è quindi una versione più snella e un poco più economica. Notify & Fitness no è l’unica alternativa a Mi Fit, esiste anche Tools & Mi Band che potrete usare per tutte le versioni del Mi Band, dalla 2 fino alla più recente 4. Che cosa fa di diverso rispetto all’applicazione di cui ti ho parlato prima? Ricevere i normali SMS, le notifiche WhatsApp, Instagram e Facebook, continuerà a funzionare regolarmente. In più potrai impopstare allarmi e sveglie usando un’interfaccia più gradevole ed curata.

Xiaomi MI Smart Band 6 non è certo il più comodo tra i fitness tracker. Il cinturino, nonostante sia leggermente più sottile che sul modello precedente, si è rivelato difficile da regolare e abbiamo dovuto impegnarci per riuscire a fissarlo saldamente al polso. La conseguenza è che spesso, durante le attività motorie più spinte, abbiamo avvertito una certa instabilità. Xiaomi Mi Smart Band 6 è disponibile da marzo 2021 a un prezzo di 49,99€.